19 Novembre 2021,

Quanta plastica mangiano i pesci?

Secondo i dati di una ricerca del 2020, i pesci del Pacifico ingeriscono in media 24mila tonnellate di micro plastica all'anno.

Il Marine Ecology Progress Series ha pubblicato una ricerca del 2020, condotta percorrendo 2.375 chilometri nell'Oceano Pacifico. Secondo i dati raccolti, i pesci del Pacifico ingeriscono in media 24mila tonnellate di micro plastica all'anno.

La scoperta è dallo Scripps Institution of Oceanography di San Diego, che ha analizzato diverse specie che vivono lungo la corrente che ospita nella Pacific Trash Vortex, la famosa isola di plastica dell'Oceano Pacifico. I risultati sono pubblicati dalla rivista Marine Ecology Progress Series.

La spedizione ha analizzato tutti i campioni d'acqua, residui plastici e pesci d'acqua nelle 132 "stazioni" durante il viaggio di 2.375 chilometri. 

I risultati sono stati a dir poco drammatici. Sono stati trovati residui plastici e micro plastiche plastica nello stomaco del 9,2 % dei 141 pesci (appartenenti a 27 specie diverse) catturati nell’arco di 20 giorni. I residui erano troppo piccoli per determinarne la natura. 

Gli autori della ricerca spiegano che "La quantità di 24mila tonnellate è probabilmente sottostimata" hanno spiegato gli autori della ricerca "perché la plastica può essere rigurgitata o espulsa e molti pesci possono morire per l'ingestione".

Ad essere più colpiti sono i pesci lanterna, fondamentali per l’ecosistema marino, in quanto connettono il plancton con gli anelli superiori della catena alimentare. Di giorno vivono tra 200 e 1000 metri di profondità e salgono in superficie di notte. 

Oltre ai problemi di ingestione, la plastica rilascia sostanze tossiche e assorbite dall’ambiente, come i Pcb (policlorobifenili) e il Ddt. Sostanze che non si degradano e restano all’interno di ogni organismo, accumulandosi via via fino al vertice della catena alimentare: l'essere umano.

Notizie come queste dovrebbero farti riflettere: smetti di gettare plastica in mare quando sei in vacanza. E, meglio ancora, smetti di usare le bottiglie di plastica usa e getta. (leggi anche Plastica in mare: agire subito con queste piccole regole) Al mare si può andare con pratiche borracce, che puoi riempire da casa o dalle nostre Fontane Puntoacqua 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Iscriviti alla nostra newsletter o scegli i modi in cui vorresti ricevere notizie da Puntoacqua.

Iscriviti ora
Puntoacqua Italia srl Piazza Mercatale 102/103, 59100 Prato. P.IVA: 01234100525
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram